Starck nudo e crudo

Qualche giorno fa discutendo con un collega mi è capitato di parlare di Philippe Starck, abbiamo discusso dei suoi lavori e di quello che rappresenta nel mondo del design. Ho confidato a questo amico quanto mi sarebbe piaciuto parlare con lo stesso Starck e fargli alcune domande e indovinate cosa mi ha dato: il suo indirizzo e-mail! Così, con non pochi sforzi soprattutto dovuti alla lingua, sono riuscito a iniziare una breve corrispondenza con Philippe Starck e per il piacere di tutti gli effezzionati dell’Infundibolo sono riuscito a convincerlo a rilascirmi una intervista molto interessante anche se breve. Leggetela fino in fondo e fateci sapere.

(altro…)